I risultati maturati in questo weekend per alcune squadre hanno rappresentato un vero incubo: in piena sintonia con la festa più paurosa dell’anno.

Quando il fine settimana di Halloween diventa un incubo puoi vedere i fantasmi anche sul tuo tiramisù preferito.

1) Inter-Parma 2-2: i nerazzurri si fanno sorprendere da Gervinho, e il Parma fa vedere i fantasmi alla squadra di Antonio Conte, che può tirare un sospiro di sollievo a fine partita grazie alla testa croata di Ivan Perisic.
2) Torino-Lazio 3-4: al 90esimo il Toro finisce il match con il singhiozzo e Giampaolo rientra negli spogliatoi pallido come una meringa a forma di canino draculiano. L’aquila laziale spicca il volo
3) Spezia-Juventus 1-4: ritorna in campo Cristiano Ronaldo e non è uno scherzo, e i bianconeri liguri impallidiscono di paura. Domenica con dolcetto e caffè per Pirlo e i suoi ragazzi.
4) Napoli-Sassuolo 0-2: gli emiliani s’impongono con due acuti da Frankenstein al San Paolo e i padroni di casa si chiudono nella penombra di una zucca di marzapane che a fatica diventerà una carrozza per correre in vetta alla classifica.