Durante la quarantena molti dei musei di Milano hanno sempre mantenuto aperte le loro porte in modo virtuale, grazie a Pausa Caffè MuseoCity organizzata dal Mumac – Gruppo Cimbali.

Un’esperienza più unica che rara, ideata dall’Associazione Milano MuseoCity e realizzato con la partnership di MUMAC, che ha sostenuto fin da subito il progetto all’insegna dell’hashtag #LaCulturaNonSiFerma, così affine al proprio mondo di museo, da una parte, e al caffè, dall’altra.

Dal 5 aprile al 1°giugno è nato un esclusivo podcast dedicato al mondo dei musei che ha riscosso un interessante successo e calamitato l’attenzione di molti amanti del caffè.

Ogni settimana sono stati proposti nuovi contenuti della durata di 10-15 minuti mediante un format radiofonico animato da Jacopo Balestrini, Laura Defendi e Davide Sanavio, che si sono alternati nell’intervistare direttori e curatori di alcune delle 89 istituzioni che ad oggi compongono il circuito MuseoCity.

Pausa Caffè MuseoCity ha regalato racconti ricchi di curiosità che si sono snodati attraverso la città: specifici appuntamenti che hanno rappresentato giorno dopo giorno un vero e proprio rito, come quello del caffè. Orginali e apprezzate tracce disponibili su SpotifySpreakerApple Podcast– da ascoltare più volte, anche off-line, in qualsiasi momento della giornata.

Tale progetto è stato pensato per offrire nuove chiavi di lettura delle istituzioni museali, spunti di riflessione e approfondimenti culturali per l’ascoltatore, in attesa di poter tornare presto a fruire dell’immenso patrimonio artistico e culturale della città e del nostro Paese, fonte inesauribile di ispirazione e bellezza.