Inaugurata il 29 novembre scorso la mostra fotografica “The Coffee Hunter” di Francesco Sanapo è un omaggio sincero e autentico all’Uganda, che si sta sempre più imponendo per la qualità del caffè prodotto. Fino al 20 aprile 2020 sarà possibile visitarla al Faema Flagship Store Art & Caffeine di Milano.

Il coffee lover ed esperto di caffè Francesco Sanapo, pluripremiato campione e ideatore di Ditta Artigianale (www.dittaartigianale.it), sorprendente coffee house di Firenze ha proposto ai due fotografi Flavio & Frank (www.flavioefrank.it) di sviluppare una mostra nell’ambito del progetto “Coffee Hunting”, capace di evidenziare il contesto lavorativo, sociale e attuale che sta contraddistinguendo l’Uganda per quanto concerne il settore del caffè. In Uganda il caffè rappresenta non solo una fonte di ricchezza, ma anche un valido strumento per restituire dignità e prospettive alla popolazione. Ed è qui che s’inserisce il lavoro dei due fotografi, che mantenendo il loro stile invariato, attraverso gli scatti a contadini, operai, donne riscattate dalla loro condizione emarginata, un ex ministro dell’agricoltura e molti altri personaggi, hanno raccontato la forte componente umana di questo Paese, facendone emergere tutta la sua autenticità. Il risultato è intenso, forte ed emozionante: sono scatti che delineano sensibilità e vita, facendo pensare il consumatore di caffè su cosa ci possa essere dietro ogni tazzina, così da comprendere l’ importanza di scegliere consapevolmente. All’interno di questa mostra, Canon è Digital Imaging Partner e ha partecipato in maniera evidente al racconto del viaggio di Flavio & Frank alla scoperta del caffè, mettendo a disposizione le sue tecnologie più innovative, compreso il nuovo Sistema EOS R, per offrire forza e supporto al linguaggio narrativo dei due fotografi.

Informazioni mostra “The Coffee Hunter”: dal 29 novembre 2019 al 20 aprile 2020, luogo Faema Flagship Store Art & Caffeine di Milano, Via Forcella 7. Si può contattare direttamente: artandcaffeine.faema.it/it

La mostra è gratuita e si può visitare su richiesta dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie 10.00 – 12.00/ 14.30 – 17.30