S.S. Sabrina Salerno è una squadra amatoriale di Siviglia di calcio a sette dedicata alla celebre cantante genovese.

“Gloria e disordine” non è il nome di una caffetteria di Siviglia ai tempi del Coronavirus, ma è semplicemente la scritta che campeggia sullo stemma della squadra amatoriale a sette della capitale andalusa S.S. Sabrina Salerno.

Un’idea bella, brillante e piena di energia come un espresso bevuto all’alba per fronteggiare “palla al piede” gli avversari della giornata con le note della musica italiana pop anni Ottanta.

Una scelta fatta per omaggiare la musica, lo stile, il ritmo e la bellezza della cantante italiana, l’indiscussa musa dei giocatori della S.S. Sabrina Salerno.

La maglietta è di colore azzurro, un bel mix tra il celeste cielo ligure e il blu del mare andaluso, mentre lo sponsor tecnico è italiano, ovvero La Givova. 

Sullo stemma, disegnato da Sergio Cortina, c’è la scritta “Gloria e Disordine” e un disegno stilizzato di Sabrina Salerno, che ha dichiarato di essere entusiasta e sorpresa da questa inusuale e bella iniziativa e non appena ci sarà l’occasione andrà a vedere una partita.

Per quanto riguarda il calcio giocato non ci sono ancora tornei disponibili, hanno spiegato i ragazzi andalusi, ma quando si presenterà la possibilità s’iscriveranno a quello di livello più basso.

Uno di loro ha raccontato: “Siamo più preoccupati di trovare un tavolo in un bar dopo la partita che di giocare bene in difesa o in attacco. Ci piace il calcio, ma abbiamo un’età”.

Di sicuro l’età passa come d’altronde trascorre il tempo, ma il sogno di vedere la bellissima Sabrina con indosso la maglietta azzurra della S.S. Sabrina Salerno è appena cominciato…

Nel frattempo su Twitter è boom di richieste per la maglietta dell’ S.S. Sabrina Salerno.