Caffè Speciali Certificati e Amka Onlus hanno realizzato in Guatemala, famoso in tutto il mondo per la qualità del suo caffè ma Paese estremamente povero, il progetto “Cresciendo Unidos” che ha dato i suoi primi frutti positivi con un processo di sviluppo che coinvolge i piccoli produttori e le loro piantagioni.

Dopo interventi di aiuto in El Salvador e in Perù, Caffè Speciali Certificati, che da sempre destina parte del suo bilancio ad aiuti alle comunità agricole dei Paesi produttori, ha guardato a una terra che è un riferimento per il caffè di qualità: il Guatemala. Qui vulcani e foreste pluviali rendono la terra particolarmente fertile, ma al contempo si registra il più alto tasso di denutrizione cronica infantile dell’America Latina a causa della forte disuguaglianza tra la popolazione. Per questo CSC ha deciso di collaborare con l’associazione Amka Onlus che porta avanti progetti di sostegno alla popolazione nella regione del Petén, nella parte settentrionale Paese. Il primo anno di questa cooperazione è decisamente positivo.

Come evidenzia il presidente di Amka, Fabricio Frinolli Puzzilli, le tremila persone coinvolte nel progetto “Creciendo Unidos” hanno beneficiato di un miglioramento delle condizioni di vita e di salute grazie a un più facile accesso al cibo, all’incremento del reddito agricolo e all’arricchimento della dieta alimentare. Delle circa 15mila piante da frutto e forestali coltivate nel vivaio di Nuevo Horizonte, 5mila sono state distribuite a nove comunità, accompagnate da un aumento della conoscenza delle linee guida di una sana alimentazione. A Nuevo Horizonte e Salvador Fajardo, inoltre, sono state realizzate piantagioni di cacao con 9mila piante, mentre hanno preso il via l’attività commerciale e la progettazione di un punto vendita. L’obiettivo del progetto triennale è la messa a punto di un processo di sviluppo sostenibile attraverso la partecipazione della comunità, la formazione tecnica in ambito agricolo e l’emancipazione della figura femminile.

Grazie al sostegno di CSC si è potuto compiere un ulteriore passo avanti e incontrare nuove comunità nella regione Huista che vive il triste paradosso di tante terre del caffè: è famosa nel mondo per la qualità dei suoi prodotti, ma estremamente povera per l’assenza di mezzi e opportunità in grado di valorizzare questa risorsa e lo sforzo dei suoi piccoli produttori. Anche qui Amka vuole avviare un processo di sviluppo delle conoscenze e delle competenze dei contadini in materia di agricoltura sostenibile, privilegiando i processi naturali che consentono di preservare la “risorsa ambiente” e di avere un riscontro positivo nella qualità del caffè prodotto, da valorizzare e vendere a un prezzo equo, dando dignità e giusto guadagno a chi lo coltiva. Si tratta di un cammino che Caffè Speciali Certificati ha nel suo DNA: da più di vent’anni, infatti, promuove una cultura del caffè di pregio che coinvolge tutta la filiera: solo così si può realizzare un vero prodotto di qualità superiore certificata che dà benefici e piacere dal chicco alla tazzina.

Le torrefazioni che aderiscono a CSC sono:

Barbera Caffè  – Messina www.caffebarbera.com  Blaser Café – Berna (CH) www.blasercafe.ch Caffè Agust – Brescia www.agust.it Mondicaffè C.T. & M. – Roma www.mondicaffe.it/coffeetrade/it/ DiniCaffè – Firenze www.dinicaffe.it Goppion Caffè – Preganziol (TV) http://www.goppioncaffe.it/ Le Pinatagioni del Caffè – Livorno www.lepiantagionidelcaffe.com Musetti Caffè – Pontenure (PC) www.musetti.it

Per ulteriori informazioni: www.amka.it e www.caffespeciali.it/it/

Si ringrazia www.espressocomunicazione.it