A Palermo l’Italia batte nove a uno l’Armenia e gli azzurri di Roberto Mancini si qualificano a punteggio, perfezionando ancora di più il record già raggiunto in Bosnia.

La nazionale azzurra termina il girone J di qualificazione a Euro 2020. Battuta l’Armenia per nove a uno con le doppiette di Immobile e Zaniolo e i goals di Barella, Romagnoli, Jorginho, Orsolini, Chiesa. Mister Mancini, soddisfatto a fine gara, ha espresso tutta la sua felicità. Sabato 30 novebre ci sarà il sorteggio della fase finale a Bucarest. Curiosità: erano settantuno anni che l’Italia non segnava nove reti…sarà un bell’amuleto in vista della prima partita del 12 giugno a Roma? Nell’attesa è consigliabile prepararsi un caffè filtro dalle lievi note fruttate.