Il barista Andrea Cremone di Tazze Pazze, caffetteria del Centro Storico di Genova, ha fatto luce su come devono essere trattate le attrezzature del bar ai tempi post – quarantena da Coronavirus.

Andrea Cremone della caffetteria genovese Tazze Pazze, punto di riferimento dello specialty coffee cittadino, ha dedicato consigli da maestro per predisporre al meglio “il dietro al bancone” del barista e della sua attrezzatura allo scopo di salvaguardare la qualità del prodotto, garantendo un servizio di eccellente ripartenza.