100% b.innovative, dieci giornate di consulenza per dieci aziende selezionate. b.farm ha creato un concorso con l’obiettivo di una formazione sulla filiera del caffè. Partecipare è facile

Siamo alla ripartenza anche per il mondo del caffè, tra incertezze, nuove norme ma anche tanta voglia di ricominciare a lavorare. Dopo questo periodo “sospeso” riprendono le attività e ripartono i progetti rimasti fermi a inizio marzo. Il mondo intanto sembra davvero essere cambiato e per tutti c’è stato tempo per riflettere e confrontarsi sul proprio business, magari auspicando qualche cambiamento o intravedendo nuovi margini e possibilità. L’opportunità di approfondire questi spunti con professionisti del settore la offre b.farm, start up di counseling innovativo nel mondo del caffè, lanciando il contest 100% b.innovative, dieci giornate di consulenza per dieci aziende selezionate. 

Partecipare è molto semplice: bisogna scrivere una mail a info@bfarm.it e compilare il modulo di partecipazione, in cui sono richiesti semplici dati e non c’è nessun costo aggiuntivo, solo il rischio di vincere una giornata con professionisti del settore che faranno una consulenza su analisi del business plan aziendale, potranno elaborare un piano di formazione del personale, oppure sviluppare nuovi progetti in materia di acquisto del caffè verde, tostatura, marketing e comunicazione.


“Un’idea per ripartire: – dichiarano Massimo Barnabà, Sandro Bonacchi e Andrej Godina, caffesperti e responsabili di progetti strategici dell’azienda, che saranno anche i consulenti delle dieci giornate – mettere a disposizione della filiera e dei suoi attori (vecchi e soprattuto nuovi) le nostre competenze, provando a far qualcosa all’insegna della qualità di processo e di prodotto. Conoscere e condividere sono due parole chiave per b.farm e il suo approccio al lavoro. Oltre alla sostenibilità, ovviamente, umana e ambientale. Quindi partecipate alla selezione, serve solo il tempo di una mail!” 


Scadenza invio domande a info@bfarm.it: 31 maggio

Inizio consulenze che, da norme vigenti potranno essere effettuate anche in video conferenza: 8 giugno

Di seguito il modulo di partecipazione da compilare